FORGOT YOUR DETAILS?

Chi Siamo

Controcorrente edita libri ed organizza convegni contro il pensiero unico ed i conformismi circolanti.

Controcorrente è un’associazione culturale che, oltre a editare libri e giornali, organizza e diffonde una presenza culturale e politica con incontri, dibattiti e convegni. Controcorrente è un’impresa culturale, una intrapresa libera dal pensiero unico e da tutti i conformismi circolanti. È immune da censure e autocensure. Libera e autonoma. Da sempre si affida esclusivamente alle proprie forze, convinta che il Sud possa e debba fare da sé.

Controcorrente è specializzata nella pubblicazione di libri sulla Storia dell’Italia Meridionale, il Sud, Napoli, il Revisionismo Storico, il Regno delle Due Sicilie, il Brigantaggio postunitario, ma anche saggi sulle Guerre Mondiali, la Sovranità Monetaria, l’Attualità Sociale, la Politica e l’Economia.

Il Sud non può che essere una grande risorsa per i meridionali, una risorsa che va curata, amata e sviluppata in armonia con il proprio ambiente pressoché incontaminato. Il futuro del Sud ha un cuore antico, se si ha buona memoria: si devono travolgere però piagnistei e minimalismi. E questo vale in tutti i campi. È nella memoria scatenante il senso dell’esistenza.

Controcorrente vuole aiutare a ritrovare nel passato le radici culturali e sociali, affrontando in maniera organica tutti i temi della civiltà nell’epoca e nel presente: la vita quotidiana, dai costumi alla lingua, dalla cucina alle mentalità; i protagonisti della storia politica, sociale, militare e religiosa; i capolavori dell’arte, i movimenti di pensiero e le leggende popolari.

Controcorrente ha promosso con i suoi libri il dibattito sul revisionismo storico, che è dilagato sui quotidiani, sulle riviste, sui libri e nelle aree culturali e politiche più vivaci. E che ha determinato interesse persino nelle regioni del Nord, dove si è rivelata viva e diffusa l’attenzione per tutte le identità minacciate e per la storia e la cultura del popolo meridionale. Oltre che alla storia e al revisionismo, Controcorrente volge comunque la sua attenzione ai temi d’attualità. In particolare, si è interessata a tutti i fondamentalismi che stanno funestando il mondo e al tema centrale della sovranità monetaria.

INIZIO