Popolo Sovrano

Categoria: .

€ 10.00

Product Description

Popolo Sovrano.
Azione per il cambiamento sociale

di Giuseppe Fortunato

La sovranità del Popolo è un principio costituzionale. Oggi, tuttavia, resta sulla carta. Difendere la sovranità del Popolo non basta. Occorre saper combattere. Ecco allora la necessità di quest’Appello per il cambiamento epocale perché il Popolo diventi davvero sovrano. Dopo aver esaminato, nella prima parte, i tre livelli dell’attuale apparato di potere (la dittatura cloroformizzante, la nomenclatura, i lamentosi), nella seconda parte è delineata la strada intrapresa dal Civicratico, che ha tre caratteristiche: autodeterminazione, sodalità e politicità.
Con l’azione civicratica il Popolo realizza la sua Sodalità, raggiunge l’integrazione politica e afferma la sua sovranità.

 

GIUSEPPE FORTUNATO è stato Difensore Civico della Regione Campania ed è attualmente Difensore Civico della Città metropolitana di Napoli. Componente del Garante della Privacy, è stato Capo del Settore legale e legislativo della Vice Presidenza del Consiglio dei Ministri. È il presidente di Civicrazia.
Ha scritto Il potere in fabbrica (1985), Manuale di tecnica normativa (1993) e La svolta (2006), su cui sono state presentate ventiquattro tesi di laurea.

 

L’oggi
La dittatura cloroformizzante, la nomenclatura e i lamentosi partecipano, seppure in diversa misura e con modalità differenti, all’apparato di potere (rispettivamente, dominandolo, vivendo degli attribuiti privilegi e rafforzandolo).
Nel mondo di spettri non ci sono rapporti autentici fra esseri umani, bensì esseri disumanizzati partecipano alla stessa massa gelatinosa dei suddetti tre strati.
La politica civicratica
La politica non è acclamazione o insulto e neppure libidine di poltrone, bensì l’amore che, attraverso i prossimi, giunge a tutti. La politica è, quindi, l’azione liberatrice del potenziale dell’essere umano, oggi sepolto da apparati usurpativi del suo potere.
Ciò che vogliamo
C’è un solo modo perché ognuno sia se stesso davvero, avendo la gioia di esprimersi fino in fondo e, al tempo stesso, felice con il potere politico al servizio proprio e degli altri: raggiungere la pienezza dell’essere umano nella Sodalità delle Sodalità (Civicrazia).

 

Numero di Pagine: 96

ISBN: 978-88-98000-04-3