Petr Arkadevic Stolypin

Categorie: , .

€ 15.00

Descrizione prodotto

Petr Arkadevic Stolypin
Il ministro dello Zar che fu ucciso per la sua riforma agraria.
E cambiò il corso della storia

di Bruno Tarquini

Nel 1906, in una Russia assediata da gravi problemi economici e da profondi e inaccettabili squilibri sociali, Petr Arkadevic Stolypin viene nominato presidente del Consiglio dallo zar Nicola II. Lo statista vara immediatamente un serio e coraggioso programma di riforme, specialmente in campo agrario, tentando in questo modo d’imprimere alla Russia una svolta politica decisiva. L’obiettivo è quello di elevare la prosperità economica del Paese, stabilire la giustizia sociale, allentare la pressione rivoluzionaria.

Numero di pagine: 182