San Gennaro non si tocca!

giovedì, 10 marzo 2016 by

di Paolo Isotta San Gennaro esiste da sempre giacché nei disegni della Provvidenza ab aeterno il potentissimo intercessore e salvifico consolatore doveva proteggere Napoli, i suoi devoti e tutti coloro che gl’indirizzano preci. Io sono una testimonianza perfetta di quanto la sua protezione sia efficace, giacché debbo a lui una vita straordinariamente fortunata e persino

Attraverso una prima, grande manifestazione di popolo, spontanea, autonoma, indipendente (anche se alcuni hanno invano cercato di appropriarsene) il popolo di Napoli ha espresso chiaramente, con forza, la propria devozione per San Gennaro e la ferma volontà di riaffermare i diritti della Città sulla Real Cappella di San Gennaro, sul sangue, sugli arredi e sul

INIZIO