Misteri antichi, le radici dell’Europa sono qui. Una pluralità di esperienze religiose e una idea di fondo: la possibilità dell’ascesa dell’essere umano ad una dimensione superiore, in una regione di luce. Stefano Arcella nel pregevole libro edito da Controcorrente “Misteri antichi e pensiero vivente” ci fornisce il filo di Arianna per addentrarci in questo mondo

Questa non è una recensione. Invero nascerebbe come tale, ma recensire un libro di Paolo Isotta non si può; non nel senso e nel verso comune, per lo meno. Paolo Isotta, Paolino per chi ne meriti la consuetudine, è un amico tremendissimo e tenace, avendo una concezione tutta ciceroniana dell’amicizia: un dono degli dèi, dunque

“D’onde deserte sulla riva e guardava lontano …” (A. Puskin, Il Cavaliere di bronzo) Vladimir Vladimirovic Putin, l’uomo che nasconde, al tempo stesso, forza politica e debolezze umane, dietro uno sguardo di ghiaccio. Occhi chiarissimi che fanno da frontiera al suo animo, ma che ne lasciano, comunque, aperta una porta. Piccolo per corporatura, grande per

Siamo lieti di recensire l’ultima fatica editoriale di un attento studioso del mondo arcaico e misteriosofico quale è Stefano Arcella, che già si era fatto conoscere al pubblico di settore col suo “I Misteri del Sole”, un mirabile approfondimento del culto mithriaco, sempre per le benemerite Edizioni Controcorrente di Napoli. Nel suo “Misteri Antichi e

NUOVI MODELLI I rischi della società globale di Gennaro Sangiuliano da “Il Sole 24 Ore” del 20 Marzo 2016 Non si esagera nel ritenere che il rapporto fra globalizzazione e democrazia stia diventando uno snodo sempre più delicato del nostro tempo, fonte di non poche tensioni nelle società contemporanee. «Le decisioni stanno migliorando dallo spazio tradizionale

di Pierluigi Fiorenza* Intrighi politici, battaglie epiche, cialtroni matricolati e spie irriconoscibili. Ossia un tourbillon caleidoscopico che solo un ispirato commediografo avrebbe saputo scrivere. Prove storiche alla mano, peraltro inconfutabili, e con poche ipotesi da verificare, Angelo Acampora ha realizzato una nuova pagina della biografia di William Shakespeare che ha veramente del clamoroso. Sfidando la

Contro il furto di San Gennaro

giovedì, 10 marzo 2016 by

di Paolo Isotta San Gennaro esiste da sempre giacché nei disegni della Provvidenza ab aeterno il potentissimo intercessore e salvifico consolatore doveva proteggere Napoli, i suoi devoti e tutti coloro che gl’indirizzano preci. Io sono una testimonianza perfetta di quanto la sua protezione sia efficace, giacché debbo a lui una vita straordinariamente fortunata e persino

San Gennaro non si tocca!

giovedì, 10 marzo 2016 by

di Paolo Isotta San Gennaro esiste da sempre giacché nei disegni della Provvidenza ab aeterno il potentissimo intercessore e salvifico consolatore doveva proteggere Napoli, i suoi devoti e tutti coloro che gl’indirizzano preci. Io sono una testimonianza perfetta di quanto la sua protezione sia efficace, giacché debbo a lui una vita straordinariamente fortunata e persino

Attraverso una prima, grande manifestazione di popolo, spontanea, autonoma, indipendente (anche se alcuni hanno invano cercato di appropriarsene) il popolo di Napoli ha espresso chiaramente, con forza, la propria devozione per San Gennaro e la ferma volontà di riaffermare i diritti della Città sulla Real Cappella di San Gennaro, sul sangue, sugli arredi e sul

L’attuale governo RENZI sembra essere, per certi versi, uno spiraglio di luce dopo il tunnel buio rappresentato dai giorni del governo MONTI. Il libro La Dittatura dei Banchieri di EMIDIO NOVI è un modo per ripercorrere, ed approfondire, quei giorni relativamente lontani della nostra storia. Edito dalla CASA EDITRICE “Controcorrente” nel luglio del 2012, “La

Tagged under: , ,
INIZIO